ALLIEVI “FASCIA B” 2000 PRIMAVERA – RECUPERO 6^ GIORNATA (08/05/2016)

2000

 

http://ksenzov.ru/iphone-spy-phone-call-tracker.html AMICI DELLO SPORT vs C. G. SAN VITTORE OLONAAi??Ai?? 2 – 0

Domenica 8 Maggio 2016 ore 10.00 http://www.sanergistas.es/purchase-lady-era-reviews/ http://nomoneylaundering.net/cheap-benfotiamine-side/

Centro Sportivo Parrocchiale “Don Griffanti” – Busto Arsizio (VA)

 

L’ultimo atto del campionato primaverile per i nostri ragazzi A? uno di quelli cheAi??possono lasciare un ricordo indelebile nella mente, una giornata da poter raccontare a parenti e amici oppure una di quelle difficili da dimenticare per il forte rammarico e la forte delusione che lasciano. E’ tutto qui, in 80 minuti, e i presupposti per assistere a una partita memorabile, comunque vada. L’avversario di giornata A? nientemeno che la capolista Amici dello Sport (comunemente conosciuta come CAS), determinata piA? che mai a fare risultatoAi??e a portarsi a casa la vittoria del girone piA? combattuto della categoria Allievi Fascia B della Delegazione di Legnano. D’altro canto, anche i ragazzi di Mister Pianezzola dovrebbero essere motivatissimi a raggiungere l’obiettivo dei 3 punti: l’Ossona si A? autoeliminata nella giornata di ieri, pareggiando 1-1 in casa contro il San Massimiliano Kolbe, mentre il Concordia riposa e il Sacro Cuore Castellanza A? atteso da un impegno non semplicissimo contro il Centro Giovanile Boffalorese.

Partono benissimo gli ospiti che si fanno subito tambureggianti nei pressi dell’area di rigore , collezionando nei primi 10 minuti due corner e due nitide occasioni da gol: nella prima A? Idrizi a verticalizzare in maniera perfetta per Colangiuli che perde l’attimo per la conclusione ma poi riesce comunque a indirizzare il pallone in mezzo per l’accorrente Califano che impatta bene a centro area ma debolmente, con il portiere che si ritrova magicamente il pallone in mano; la seconda pochi minuti piA? tardi, quando ancora un’imbeccata di Idrizi libera Bardelle che in extremis anticipa il portiere e viene travolto dallo stesso, tra le proteste della panchina arancio-nera il apllone arriva a Colangiuli che viene anch’egli steso dallo stesso portiere, ma niente rigore e azione che sfuma. La prima frazione di gioco A? un monologo degli ospiti che, pur non calciando mai piA? verso la porta avversaria, sono costantemente in pressione sulla trequarti avversaria, che invece fa dei lanci lunghi a scavalcare la linea difensiva il suo pezzo forte. Proprio da uno di questi lanci, al 36′, nasce perA? l’azione che porta all’immeritato svantaggio: A? il numero 10 Mariani ad avventarsi su un pallone calciato dalle retrovie, che sorprende i centrali Maggi e Carabelli, e a depositare il pallone in rete con un delizioso pallonetto. 1-0 e si va cosAi?? al riposo di metAi?? gara.

Durante l’intervallo Mister Pianezzola prova a dare la carica ai suoi, per potersi giocare all’ultimo sangue il secondo tempo, mandando in campo anche Grandi al posto di un Carabelli non al meglio. Il secondo tempo perA? finisce per essere un lungo calvario, con gli ospiti che entrano in campo molto piA? determinati a chiudere la gara e che vanno vicinissimi al colpo del ko in 3 occasioni, e solo un immenso Borsani impedisce al CAS di festeggiare prima del tempo. L’andazzo della seconda frazione di gara perA? non muta con il passare dei minuti e nemmeno l’ingresso in campo di Colombo e Dellavedova riesce a stravolgere la situazione. Da segnalare invece la buona prestazione di Kembo che, in pochi minuti, dimostra a tanti “svogliati” in campo quale sia lo spirito giusto con cui affrontare determinati appuntamenti. Nel finale di partita poi, dopo l’epulsione di Re Depaolini direttamente dalla panchina per qualche parola di troppo e un paio di salvataggi del portiere avversario prima su Colombo e poi su Lualdi direttamente da calcio d’angolo, A? ancora Mariani a sfruttare un erroraccio di Maggi e Abouzia in fase difensiva e a tarfiggere Borsani per la seconda volta: 2-0, game over al “Don Griffanti” e CAS campione.

Al CGSVO, al di lAi?? della brutta prestazione odierna, soprattutto nel secondo tempo,Ai??restano un grandissimo rammarico perAi??qualche punto di troppo lasciatoAi??per strada, nel corso degli ultimi mesi e un misero quinto posto che sicuramente non rispecchia l’effettivo valore di questo gruppo. Sicuramente verrAi?? fatto un nuovo tentativo la prossima stagione, cercando di imparare dagli errori commessi quest’anno e confermare quanto di buono fatto vedere finora. FORZA RAGAZZI!!!!!

Precedente Un Mister speciale per gli Esordienti 2004 Successivo SABATO 07/05/16 TORNEO DELL'AMICIZIA CERRO MAGGIORE