I 2004 contro il Gorla Minore

http://panamadecide.com.pa/college-essay-help/ http://diarioinformativord.com/costco-aleve-liquid-gels/

Cai??i??A? un tempismo pressochAi?? perfetto, tra i genitori del 2004, nel fare sempre il commento giusto al momento giusto. Siamo intorno allai??i??ottavo minuto della partita contro il Gorla Minore, fino a quel momento senza particolari sussulti. Stefano, papAi?? di NicolA?, si avvicina allai??i??altro Stefano (il sottoscritto) e commenta sottovoce: ai???Certo che me li aspettavo molto meglio!ai??? con riferimento alla squadra ospite, dalla manovra effettivamente ancora un poai??i?? impacciata. Il che sottintende: magari questa volta possiamo davvero farcela. Passano meno di dieci secondi ed il Gorla trova puntuale la rete del vantaggio. Viene in mente un celebre detto popolare: ai???Un bel tacer non fu mai scritto.ai??? Sotto di un gol, il San Vittore, per un quarto dai??i??ora, prova ad impostare una reazione ma la ricorrente inconcludenza ed un gioco un poai??i?? troppo arruffato non sono di aiuto. La squadra si procura anche qualche calcio dai??i??angolo ma non abbiamo nemmeno la fortuna di trovare un gol come questo di ai???Mezzo destro mezzo sinistroai???.

Per di piA? ogni volta che il Gorla si affaccia nella nostra metAi?? campo sono dolori e ripetuti mal di stomaco, complice la velocitAi?? non facilmente contenibile del centravanti avversario ed una retroguardia difensiva piA? ballerina ed impacciata del solito. Sulla collinetta, tra il pubblico, sopraggiunge anche Vera, autentica madre coraggio che, nonostante tutto, non rinuncia a presentarsi alle partite del figlio, la quale chiede quasi rassegnata: ai???Come va?ai??? Quando le viene detto che siamo sotto solo di uno, commenta soddisfatta: ai???Beh daiai??i??ai??? Vera, non fa in tempo a sedersi sulla panchina e il Gorla, nel giro di un paio di minuti, sbaglia tre gol praticamente fatti. Chi spera che possa valere la classica regola del calcio ai???gol sbagliato gol subitoai??? ovviamente non A? mai stato a vedere il San Vittore versione 2004. Anzi il Gorla infierisce: sbagli 3 segni 4. Tra generosi assist e ronfate colossali, i padroni di casa sembrano fare di tutto per agevolare il compito agli ospiti. Nel bel mezzo cai??i??A? spazio anche per un calcio di punizione a due in area per il Gorla, ma il pallone calciato finisce nel vicino campo della Mocchetti ed un rigore, sempre a favore degli ospiti, palese per tutti (i nostri difensori, dopo lai??i??intervento falloso, si fermano e guardano lai??i??arbitro in attesa del suo fischio) ma non per il direttore di gara che, forse impietosito, lascia correre. Nella ripresa, dopo un intervallo interminabile, la partita si addormenta. Il San Vittore trova un bel gol grazie ad un caparbio Denny, poi subisce unai??i??altra rete, peraltro in evidente fuorigioco, ma poco importa. A risvegliare il pubblico locale, ormai con la testa al pranzo della domenica, ci pensa lai??i??arrivo di Erminio che, nonostante lai??i??assenza del figlio, non vuole mancare allai??i??appuntamento con i suoi sventurati compagni di merende e, brillante e spigliato come di consueto, saluta ed abbraccia tutti sorridente e gioviale. Mestamente riportiamo le panchine al loro posto, mentre Matteo, fratello di Gianluca, ci aggiorna sui risultati delle altre squadre e ci riferisce che in campionato abbiamo segnato 10 gol. Al sottoscritto non tornano i conti: infatti sono comprese le tre reti a tavolino contro lai??i??Aurora Cerro. Per tirarsi su di morale questo e altro. Peccato un deciso passo indietro rispetto alle ultime due uscite. Quando Paolo, papAi?? di Davide, prima dellai??i??inizio della partita, aveva commentato: ai???Davide oggi A? convinto che si vinca!ai??? ed Emilio gli aveva dato seguito aggiungendo sicuro: ai???Beh, mi sa che non vai molto lontano dalla veritAi??.ai??? un poai??i?? ci si sperava. Cai??i??A? invece chi spera, ovviamente con ironia, che il San Vittore stia conservando tutte le forze per il derby con la corazzata Mocchetti. Eai??i?? vero che la speranza A? lai??i??ultima a morire. ChissAi?? perchAi??, perA?, a me torna in mente la mitica battuta di Abatantuono in ai???Mediterraneoai???: ai???Chi vive sperandoai??i??ai???

 

  http://hm-vet.com/2018/02/13/best-place-to-order-arimidex/

Precedente Primi Calci 2009 - Sesta giornata Torneo Autunnale 2017/2018 Successivo PRIMI CALCI 2010 - BU' !