16 Dicembre 2017 – Ospite d’eccezione al Cgsvo: Babbo Natale

http://tntfitbootcampduarte.com/buy-himcocid-syrup/
Babbo Natale esiste. A dire il vero dal vivo non l’ho mai visto ma so che esiste. Dicono viva al Polo Nord o giA? di lAi??, in un paese che si chiama Drokab, dove ha il suo ufficio. Ci volevo andare da piccolo a Drokab ad incontrare Babbo Natale. Gli avrei chiesto come fanno le renne a volare e come fa, in una notte sola, a fare il giro di tutti i bambini del mondo. Poi, col tempo, la magia svanisce e il Polo Nord diventa solo un posto freddo freddo freddo.

Ma …. ma ogni anno, a dicembre, Babbo Natale torna a trovarci, ci fa fermare, ci riunisce e ci fa stare insieme, una volta tanto spensierati. E lo scorso sabato 16 dicembre Babbo Natale era al Cgsvo: grande festa con i giochi di prestigio del mago per i piA? piccoli, un super quizzone per i piA? grandi, la lotteria, una serata in compagnia per allenatori e dirigenti e un sacco di sorrisi.

Che dire, sarebbe bello fosse Natale almeno una volta al mese. Ma, in un certo senso, forse lo A? ogni volta che i nostro calciatori (vincano o perdano) scendono in campo: ci fermiamo, stiamo insieme, dimentichiamo il resto ….. tanta roba !

Lo so, Don Davide e Don Alain, che A? qualcuno di piA? importante che fa succedere tutto quanto sopra; perA?, guardando gli occhi dei nostri mini nero arancio, per una volta forse lo possiamo chiamare Babbo Natale, sono sicuro che siete d’accordo anche voi.

Buone feste a tutti e ci vediamo l’anno prossimo con l’invito a non mancare: il primo premio della lotteria 2018 sarAi?? un ambitissimo spremiagrumi a pedali !

http://site.cqaquimica.com.br/sem-categoria/omnicef-epocrates-online/ http://ogulcansakbulut.com/karalama/how-much-is-levlen-in-australia.html

 

Precedente Primi Calci 2010 - Ma non era domenica? Successivo Primi Calci 2009.......prima parte di stagione finita in crescendo.